Si trasloca nonostante Corona? Il weekend di trasloco si avvicina.

Cosa devo considerare quando mi muovo? Come posso restituire il mio vecchio appartamento? MyRight ha la risposta.

Risposta dettagliata

Leggete l'impatto degli ultimi sviluppi nel nostro consiglio giuridico Corona: le ultime decisioni federali e i loro effetti

Aggiornato al 26.3.2020
Il governo federale non ha vietato la traslocazione alla fine di marzo - nonostante il coronavirus. È tuttavia importante rispettare tutte le misure di sicurezza secondo l'UFSP (Ufficio federale della sanità pubblica) in caso di trasloco. Le seguenti domande e risposte vi dicono in dettaglio cosa significa trasferirsi nella nuova casa durante la crisi della corona (dal 26.03.2020).
Si prega di notare che le risposte diventerebbero obsolete in caso di coprifuoco completo o di divieto di trasloco da parte del Consiglio federale.

- Mi trasferirò in un nuovo appartamento alla fine di marzo e dovrò rinunciare al mio vecchio appartamento. Ci sono dei cambiamenti riguardanti l'acquisizione e la consegna dell'appartamento di cui devo tenere conto?
In linea di principio, le disposizioni del diritto di locazione si applicano anche nella situazione attuale. Ciò significa che il vecchio appartamento deve essere consegnato all'ora concordata - l'ultimo giorno del mese o, se previsto contrattualmente, il giorno lavorativo successivo entro le ore 12:00. Il cliente ha comunque il diritto di prendere in consegna l'appartamento appena affittato all'inizio del contratto o al momento concordato ed è tenuto a pagare il canone di locazione dovuto da quel momento in poi.

- Non sono sicuro di non mettere a rischio la mia salute quando mi trasferisco nel fine settimana. Preferirei quindi aspettare e soggiornare nel mio vecchio appartamento. Posso farlo?
I soli problemi di salute non consentono di non consegnare l'appartamento e di non prendere in consegna quello nuovo di conseguenza. È tuttavia ipotizzabile che, data la situazione attuale, possano essere adottate ulteriori misure di sicurezza: Per esempio, potreste chiedere al vostro padrone di casa di astenersi dal consegnare fisicamente l'appartamento. Potete restituire le chiavi al padrone di casa per posta raccomandata, consegnarle all'aperto o depositarle in un luogo concordato. In tal caso, vi consigliamo di documentare dettagliatamente le condizioni dell'appartamento con un protocollo ed eventuali foto prima di traslocare o dopo il trasloco. In ogni caso, vi consigliamo di contattare immediatamente il locatore, la padrona di casa o l'amministrazione del vostro appartamento per esprimere le vostre preoccupazioni e trovare una soluzione. A causa della situazione attuale, molti locatori hanno già adattato la procedura per la consegna dell'appartamento. Inoltre, si raccomanda attualmente, ove possibile e ragionevole, di posticipare la data di consegna dell'appartamento di comune accordo. Tuttavia, questo richiede il consenso sia dei proprietari che degli inquilini.

- A causa della crisi della corona, il padrone di casa del mio nuovo appartamento non ha effettuato una consegna ordinata con me. Quando mi sono trasferito, tuttavia, ho notato diversi danni causati dal precedente inquilino. Non sono indicati nel protocollo di consegna. Cosa devo fare?
È importante documentare immediatamente eventuali difetti del nuovo appartamento e segnalarli al nuovo locatore preferibilmente per posta raccomandata o anche per e-mail. Chiedete anche all'amministrazione o al proprietario/locatore di casa di confermare le carenze per iscritto e inseritele nei vostri documenti. In questo modo si possono evitare le discussioni quando ci si trasferisce.

- Attualmente sono ancora all'estero e non posso entrare in Svizzera. La data del trasloco si sta avvicinando. Cosa devo fare?
Se non è possibile consegnare il vecchio appartamento o prendere in consegna il nuovo appartamento, vi consigliamo di contattare immediatamente il vostro padrone di casa, descrivere la vostra situazione e trovare insieme una soluzione.

- Mi sono ammalato del virus e non posso consegnare il mio vecchio appartamento. Cosa devo fare?
La legge sulla locazione è ancora valida - anche se vi siete ammalati di coronavirus. Si consiglia di contattare immediatamente l'amministrazione e di cercare una soluzione. Attualmente sono necessarie soluzioni individuali. Ove possibile e ragionevole, la data del rinvio dovrebbe essere rinviata di concerto con tutte le parti. Tuttavia, ciò richiede l'accordo di tutte le parti.