COVID-19: Abbonamenti e corsi di formazione sono in corso?

Cosa fare se i centri fitness o gli hotel sono chiusi, gli allenamenti nei club sportivi o le lezioni di musica vengono cancellati.

Risposta dettagliata

Leggete l'impatto degli ultimi sviluppi nel nostro consiglio giuridico Corona: le ultime decisioni federali e i loro effetti

Aggiornato al 13.11.2020

Per arginare la diffusione del coronavirus, la Confederazione e i Cantoni adottano ripetutamente misure in Svizzera. Queste hanno un impatto sulla nostra vita quotidiana. Abbiamo raccolto le risposte alle domande che si presentano.

Ho prenotato una vacanza. Tuttavia, a causa dell'ulteriore diffusione del Coronavirus, l'hotel ha dovuto cancellare la mia prenotazione. Riavro' indietro il deposito che ho gia' fatto per la mia prenotazione alberghiera?

Sì, in linea di principio l'hotel rimborserà la tassa di prenotazione. Nel caso descritto sopra, il contratto sarà annullato e l'hotel dovrà rimborsare il denaro già ricevuto. Tuttavia, i contratti possono prevedere diversamente. Ti consigliamo di contattare l'hotel e di discutere le possibili soluzioni (ad es. rinvio del soggiorno o rimborso del denaro).

La palestra ha dovuto chiudere a causa dell'ordine ufficiale fino a nuovo avviso. Cosa succede al mio abbonamento fitness?

Alcuni centri fitness hanno incluso nelle loro condizioni generali di contratto (CGC) clausole che regolano ciò che dovrebbe essere applicato in situazioni come quella attuale. Se questo non è il caso nel tuo contratto, ti consigliamo di contattare il più presto possibile il tuo centro fitness per discutere la proroga dell'abbonamento per la durata della chiusura del centro. Poiché il centro fitness è temporaneamente impossibilitato a fornire i propri servizi a causa della chiusura ordinata, è anche ipotizzabile una risoluzione del contratto. Alla luce della situazione attuale, il centro fitness non deve alcun risarcimento. È tuttavia possibile richiedere al centro fitness un rimborso pro rata per quei mesi in cui non si è più in grado di allenarsi a causa della chiusura.

Al momento non è possibile effettuare la formazione a causa del virus corona. Le squadre di calcio, i club di nuoto e altri club sportivi hanno dovuto interrompere gli allenamenti. Cosa succede con la quota associativa già pagata?

Si può presumere che le quote associative non debbano essere rimborsate. La quota associativa non è un pagamento per un servizio specifico e i diritti di un socio non sono limitati all'uso delle strutture del club o dei terreni del club o alla partecipazione a corsi di formazione. Altre questioni possono essere definite nello statuto. Una cessazione immediata dell'affiliazione è concepibile se la continuazione dell'affiliazione non sembra ragionevole.

Ho prenotato delle lezioni di musica per me o per mio figlio, che non hanno più luogo. Posso recuperare l'importo già pagato?

Se un insegnante di musica privato annulla le lezioni o è costretto a farlo a causa di istruzioni ufficiali, è generalmente obbligato a rimborsare i pagamenti già effettuati. Un contratto può prevedere altri accordi.