Scegliere autonomamente il proprio curatore

Vuoi evitare che in caso di incapacità di discernimento un curatore venga designato dalle autorità? Allora dovresti redigere un mandato precauzionale.

Risposta dettagliata

Indicazioni per la redazione di un mandato precauzionale

Nel caso in cui non dovessi più disporre della capacità di discernimento, in assenza di un mandato precauzionale ti dichiari tacitamente d’accordo alla nomina di un curatore. Se tuttavia vuoi essere tu a stabilire chi deciderà per te in un caso del genere dovresti redigere un mandato precauzionale, attraverso il quale affiderai a una o più persone fisiche o giuridiche l'espletamento di determinate questioni.
La curatela consente di procedere alla rappresentanza legale disposta dalle autorità di un soggetto maggiorenne incapace di discernimento e dunque di agire, ad esempio una persona anziana non più in grado di pensare lucidamente a causa di una condizione legata all’età.

Il nostro modello ti aiuterà a redigere il tuo mandato precauzionale.

Documenti importanti
Mandato precauzionale