Coronavirus: non posso pagare l'affitto?

Cosa succede se non posso più pagare l'affitto del mio appartamento? MyRight aiuta.

Risposta dettagliata

Leggete l'impatto degli ultimi sviluppi nel nostro consiglio giuridico Corona: le ultime decisioni federali e i loro effetti

Aggiornato al 23.3.2020
Lo stato attuale è che il regolamento del diritto di locazione continua ad essere applicato come prima. Se voi come inquilini non pagate l'affitto, il locatore può inviare un promemoria. Poi fissa un termine di pagamento di 30 giorni. Se questo periodo non viene utilizzato e l'affitto non viene pagato, il proprietario può cancellare l'appartamento alla fine del mese successivo. Anche in questo caso con un periodo di preavviso di 30 giorni.
Questo vale anche se si paga solo una parte dell'affitto. Se ti trovi in difficoltà finanziarie, devi quindi contattare il locatore e chiedere un rinvio del pagamento o un pagamento rateale. Se il locatore è d'accordo, è consigliabile registrare il contratto per iscritto.
Se il contratto viene comunque disdetto, puoi contestarlo entro 30 giorni presso il collegio arbitrale. Poiché i cosiddetti requisiti formali sono piuttosto rigidi per il locatore, è quindi possibile che il preavviso di disdetta non sia stato del tutto corretto. In tal caso la risoluzione non sarebbe valida.