Merce difettosa

Hai ricevuto della merce difettosa? Cosa puoi fare a riguardo?

Risposta dettagliata

Se ti è stato recapitato un oggetto difettoso, in veste di acquirente puoi, in linea di principio, far valere i diritti di garanzia contro il rivenditore. L’oggetto venduto viene definito difettoso se presenta difetti di diritto e della cosa che precludono o diminuiscono notevolmente il suo valore o l'attitudine all'uso cui è destinato, oppure se manca una qualità promessa. In questi casi hai la possibilità di rescindere il contratto. La legge non prevede forme particolari con cui esercitare il ricorso in garanzia per i vizi della cosa e per un'azione redibitoria. Per motivi probatori, ti consigliamo tuttavia di redigere subito l'avviso in forma scritta e recapitarlo alla controparte a mezzo lettera raccomandata. Lo stesso dicasi per la riduzione del prezzo d'acquisto.

Documenti importanti
Garanzia vizi della cosa
Riduzione prezzo acquisto
Azione redibitoria