Rescissione del contratto d'appalto

Per un difetto dell'opera vuoi, come committente, recedere dal contratto d'appalto? Utilizza allo scopo il nostro modello di lettera di recesso.

Risposta dettagliata
Se un'opera appaltata risulta difettosa, in linea di principio puoi, in qualità di committente, avanzare pretese di garanzia nei confronti dell'appaltatore. Un difetto sussiste quando, al momento della presa in consegna, l’opera risulta difforme dalle caratteristiche dovute per contratto. In questo caso puoi recedere dal contratto. Il ricorso in garanzia per i vizi della cosa e anche l’esercizio del recesso non richiedono forme particolari. Per motivi probatori, tuttavia, si raccomanda di presentare una dichiarazione scritta e di inviarla a mezzo lettera raccomandata.
Documenti importanti
Recesso contratto appalto