Quali documenti sono necessari per inviare una candidatura?

Ti aiutiamo a candidarti per un nuovo impiego.

Risposta dettagliata

Perché è così importante presentare una candidatura scritta ben redatta?

Se la posizione è interessante, spesso all’azienda pervengono centinaia o addirittura migliaia di curricula. Per l’ufficio del personale o il consulente HR incaricato, la candidatura rappresenta uno strumento per procedere a una prima scrematura e individuare i candidati più interessanti. Ecco alcuni consigli per redigere un curriculum completo, preparare una lettera d’accompagnamento che colpisca nel segno e allegare alla candidatura tutti i documenti necessari.

Vuoi inviare la tua candidatura in risposta a un annuncio di lavoro?

Allora dovresti individuare i punti chiave dell’inserzione e dimostrare che quanto ricercato è in linea con il tuo profilo e il tuo know-how. Spiega perché ti candidi per questa posizione, focalizzati sulle esigenze dell’azienda e sottolinea i punti di forza e le capacità che puoi offrire al datore di lavoro.


Sei interessato a un’azienda specifica ma al momento non ci sono posizioni aperte adatte al tuo profilo?

Allora puoi inviare una cosiddetta «candidatura spontanea» e contattare una ditta in maniera mirata, mettendo in luce le tue competenze e le esperienze acquisite e presentando a sostegno alcuni progetti a cui hai lavorato e i successi ottenuti. 
I vantaggi di una candidatura spontanea? Non ci sarà alcun confronto diretto con possibili concorrenti e al tuo dossier sarà probabilmente dedicata una maggiore attenzione. 


Ecco cosa non può mancare nel dossier per la candidatura:

  • una lettera d’accompagnamento corredata di firma e data aggiornata
  • il tuo curriculum con una foto recente
  • i tuoi attestati di lavoro, in ordine a partire dall’ultimo che hai ricevuto
  • i tuoi diplomi e/o gli attestati di formazione

Per inviare una candidatura è necessaria anche una lettera d’accompagnamento?

Una lettera di motivazione ad hoc ti permette di mostrare al responsabile del personale perché sei la persona giusta per questa posizione. Considera che questo documento è in genere il primo a essere letto del dossier e rappresenta dunque una sorta di biglietto da visita. L’obiettivo è colpire il lettore presentando in maniera breve, sintetica e precisa i tuoi punti di forza e le tue qualità, convincendolo a continuare a leggere.

Vuoi sapere nel dettaglio cosa riportare nel curriculum e come dovrebbe essere strutturata una lettera d’accompagnamento? In allegato trovi, tra l’altro, alcuni modelli di curriculum e lettera motivazionale.

Documenti importanti
Candidatura