Disdetta da parte del locatore

In quali casi, in quanto locatore, puoi procedere alla disdetta del contratto di locazione?

Risposta dettagliata

Quando posso disdire il contratto con il mio locatario?

In Svizzera per i locali d’abitazione e commerciali in affitto vige il principio della libertà di disdetta, in base al quale i contratti di locazione a tempo indeterminato possono essere disdetti purché nel rispetto dei termini contrattuali e di legge. La disdetta può essere comunicata anche senza una motivazione, tuttavia se questa viene richiesta dall’inquilino dovrà essere trasmessa successivamente.

La libertà di disdetta è limitata però dalle norme relative alla protezione della stessa: al locatore si consiglia pertanto di verificare che la propria motivazione sia in linea con dette disposizioni prima di procedere, al fine di evitare possibilmente una disdetta abusiva. I contratti di locazione a tempo determinato non sono, in linea di massima, disdicibili e si concludono alla scadenza della durata convenuta contrattualmente. In via eccezionale, la risoluzione di un contratto a tempo determinato prima del termine è tuttavia possibile qualora sussistano ragioni rilevanti. 

Ci sono inoltre diversi motivi per i quali, in quanto locatore, hai diritto a disdire il rapporto di locazione, ad esempio nel caso in cui l’inquilino si trovi in una situazione di morosità, se il suo comportamento non è conforme al contratto o se puoi far valere un bisogno personale urgente.
Il locatario risulta moroso quando il versamento delle pigioni o delle spese accessorie dovute viene effettuato in ritardo. A tale riguardo è importante fissare dapprima un termine per il pagamento e, una volta che questo è scaduto infruttuosamente, comminare la disdetta del rapporto di locazione.
Il comportamento del conduttore non è conforme al contratto qualora venga violato l’obbligo di diligenza e riguardo: in questo caso ti ricordiamo di inviare preventivamente all’inquilino una diffida per iscritto, richiedendo di cessare tale comportamento contrario ai termini contrattuali.
In qualità di nuovo proprietario puoi infine far valere il bisogno personale urgente dell’immobile per te, per parenti stretti o acquisiti. In queste circostanze, se il contratto non prevede una risoluzione in tempi più brevi, è possibile disdire il rapporto di locazione per il prossimo termine utile con il relativo preavviso legale.

Nei promemoria qui di seguito trovi tutte le principali informazioni sui tuoi diritti e obblighi in qualità di locatore.

Documenti importanti
Disdetta note legali
Disdetta fabbisogno personale
Disdetta violazioni obblighii
Disdetta mora pagamento