Disoccupati in tempi di pandemia

Quali sono i tuoi diritti come persona in cerca di lavoro in questa situazione particolare ? A cosa devi prestare attenzione? MyRight dà la risposta.

Risposta dettagliata

Leggete l'impatto degli ultimi sviluppi nel nostro consiglio giuridico Corona: le ultime decisioni federali e i loro effetti

La disoccupazione durante la pandemia

Aggiornato al 17.11.2020

Come disoccupato, posso essere assegnato a un lavoro durante la pandemia?

Sì, è possibile. Tuttavia, il lavoro deve essere ragionevole. Inoltre, anche in questo caso vale la protezione dei dipendenti, nel senso che il datore di lavoro è obbligato ad adottare misure adeguate e proporzionate per proteggere i suoi dipendenti e prevenire così l'infezione o la diffusione del coronavirus.

Devo fare qualche sforzo di lavoro durante la pandemia? 

Sì. Le ricerche di lavoro devono continuare anche durante la pandemia.

Se divento disoccupato, devo comunque registrarmi di persona presso il comune di residenza o il URC?

L'iscrizione al URC è garantita anche in caso di pandemia. A seconda delle circostanze, la registrazione può essere effettuata di persona, per via elettronica o per posta. Per ulteriori informazioni sugli orari di apertura, si prega di contattare il URC responsabile .

Ho lasciato il mio lavoro perché non percepisco più il mio stipendio a causa dell'assenza dal lavoro. Posso richiedere l'indennità di disoccupazione? Devo aspettarmi una sanzione?

Sì, puoi richiedere l'indennità di disoccupazione se sei disposto e in grado di accettare un nuovo lavoro. Se hai adempiuto a un obbligo di diritto di famiglia durante la tua assenza dal lavoro, il datore di lavoro è obbligato a continuare a pagare il tuo salario. In caso contrario, il datore di lavoro è colpevole di comportamento sbagliato e non devi aspettarti delle sanzioni.

Ho lasciato il mio lavoro per paura di un'infezione. Posso richiedere l'indennità di disoccupazione? Devo aspettarmi una sanzione?

Sì, puoi richiedere l'indennità di disoccupazione se sei disposto e in grado di accettare un nuovo lavoro. Devi aspettarti una sanzione se il rischio si rivela inesistente (ad esempio, se il datore di lavoro ha adempiuto al suo dovere di diligenza e fornisce una protezione adeguata ai suoi dipendenti).