Dubiti della correttezza di un certificato medico?

In questo caso, in qualità di datore di lavoro, hai svariate possibilità di verifica.

Risposta dettagliata
Un collaboratore si dichiara malato presentando un certificato medico. Tuttavia, in veste di datore di lavoro, dubiti della correttezza del documento. In questo caso puoi far sottoporre il dipendente alla visita di un medico di fiducia da te scelto e richiedere una seconda opinione. Secondo la legge, questo diritto ti spetta come datore di lavoro. Ti consigliamo inoltre di sancire tale diritto nell'ambito di un contratto. Qui trovi un modello in base al quale redigere detto accordo.
Documenti importanti
Invito visita medico fiducia