Viaggiare con bambini – Disponi di un’autorizzazione di viaggio?

Il nostro modello ti aiuterà nella redazione di un’autorizzazione di viaggio.

Risposta dettagliata

Cosa bisogna osservare quando i nonni o un solo genitore viaggia all’estero con dei bambini. Per non incappare in brutte sorprese nel corso di un soggiorno all’estero, abbiamo allestito una raccolta di consigli e un modello di autorizzazione di viaggio. 

Perché è consigliabile disporre di un’autorizzazione di viaggio? 

In base alla Convenzione dell’Aia contro il rapimento di minori, gli Stati contraenti sono tenuti ad adottare tutte le misure atte a impedire una sottrazione di minori. A tale scopo si controlla se i genitori o i detentori dell’autorità parentale hanno dato il permesso agli accompagnatori di portare con sé in viaggio il bambino.  

Tale autorizzazione è richiesta in tutti i Paesi? 

Anche se non tutti gli Stati richiedono un’autorizzazione di viaggio specifica, raccomandiamo di stilarne una e portarla con sé a titolo precauzionale per non incorrere in brutte sorprese. 

La copia originale stampata dell’autorizzazione di viaggio devo portarla sempre con me durante il viaggio? 

Ti suggeriamo di disporre del documento originale quando sei in viaggio, soprattutto in dogana è raccomandabile averla a portata di mano. Arrivati nel luogo di destinazione spesso non serve più. Conviene comunque fare in modo di poterlo esibire in qualsiasi momento. 

Oltre all’autorizzazione di viaggio devo portare anche altro? 

Oltre all’autorizzazione di viaggio ti consigliamo di procurarti anche le copie dei documenti più importanti, quali una copia della carta d’identità della persona con l’autorità parentale, del libretto di famiglia, dell’atto di nascita come pure di un’eventuale sentenza del tribunale. 

 

Qui è disponibile il nostro modello di autorizzazione di viaggio per il download. 

Documenti importanti
Modello Autorizzazione di viaggio