Verbale di consegna dell'appartamento

Qui puoi vedere come è fatto un verbale di consegna in caso di cambio di abitazione.

Risposta dettagliata

Modello per un protocollo di consegna dell'appartamento

La stesura di un verbale al momento della consegna di un’abitazione non è prescritta dalla legge, tuttavia ai fini probatori è consigliabile redigerne uno. In seguito il locatore e l’inquilino dovrebbero riceverne una copia ciascuno, ognuna delle quali sottoscritta dall’altra parte.

Perché è bene redigere un protocollo di consegna?

Teoricamente l’inquilino dovrebbe restituire la cosa locata in uno stato conforme all’uso previsto dal contratto. I segni d’usura dovuti all’utilizzo dell’immobile consentito dal contratto di locazione non devono dunque essere risarciti, mentre i danni causati dal locatario non correlati alla normale usura devono invece essere rimborsati dall’inquilino uscente. In presenza di danni, spesso i costi da sostenere possono dare origine a discussioni e controversie, per questo al momento di lasciare l’appartamento o di entrarvi, a seconda della prospettiva, si consiglia di mettere per iscritto le condizioni esatte in cui si trova l’immobile. In questo modo lo stato attuale potrà essere confrontato in maniera più precisa con quello all’inizio del contratto di locazione. Per l’inquilino entrante un verbale sarà utile per definire i danni già presenti prima del suo ingresso, per i quali può richiedere un intervento di riparazione.

Di quali danni deve farsi carico il locatario?

L’inquilino è tenuto a rispondere per i danni causati all’appartamento in prima persona o da parte di coinquilini, ospiti, bambini, animali domestici o collaboratori che esulano dalla normale usura. Se un danno è invece imputabile a forza maggiore, ad esempio a un’inondazione o a un terremoto, o è stato causato da terzi il locatario non dovrà farsene carico. In ogni caso non deve essere risarcito il valore a nuovo bensì quello attuale, ossia il valore di una data cosa in considerazione della sua età, dell’utilizzo e dell’usura al momento del danno.

L’assicurazione di responsabilità civile del locatario copre tutti questi danni?

L’assicurazione di responsabilità civile si fa carico solamente dei danni sorti a causa di un incidente, ossia un evento imprevedibile; quelli provocati dall’usura, che si originano progressivamente, non sono invece coperti.

In caso di controversia quali elementi devono essere comprovati e da chi?

Se alla consegna dell’appartamento il locatore ritiene che sia stato provocato un danno, spetta a questi dimostrare che a causarlo sia stato l’inquilino, che non fosse ancora presente al suo ingresso nell’appartamento e che sia stato notificato all’affittuario subito dopo la consegna dell’immobile (o, in caso di danno nascosto, non appena riscontrato). Se il verbale presenta delle imprecisioni, queste vanno spesso a sfavorire il locatore.

Quanto deve risultare dettagliato il verbale?

Il più possibile. Formulazioni vaghe come «macchie sulle pareti» non sono infatti sufficienti: occorre piuttosto indicare con precisione in quale stanza e in quale punto sono presenti macchie o danni e qual è la loro entità.

Il verbale serve anche a dimostrare chi deve farsi carico dei danni riscontrati?

In linea di massima no, dato che all’interno del documento si prende soltanto nota di danni e difetti. Apponendo la propria firma si conferma solamente la presenza del difetto e non chi ne è responsabile. Può tuttavia accadere che il locatore riporti già all’interno del verbale chi dovrà sostenere i costi legati ai vari danni, per questo è consigliabile leggere attentamente il documento prima di firmarlo.

Al mio ingresso in un appartamento cosa posso fare se non ricevo alcun verbale di consegna dell’inquilino precedente?

Se il documento, la cui redazione non è obbligatoria, viene comunque stilato, il locatore è tenuto per legge a consegnarlo al nuovo inquilino su richiesta di quest’ultimo.

Cosa posso fare se il locatore non intende redigere un verbale di consegna?

In queste circostanze è consigliabile incaricare un professionista di una perizia, per poi far pervenire il verbale al locatore.

Cosa può fare il locatore se l’inquilino non intende firmare il verbale?

Anche in questo caso è possibile redigere un referto ufficiale, oppure segnalare immediatamente un eventuale danno al locatario comunicandogli in che misura ne è responsabile.

Qui di seguito trovi un modello di verbale di consegna, in modo da includere anche nel tuo documento tutti i punti necessari.

Documenti importanti
Verbale consegna